Oltrepò Pavese

L'Oltrepò Pavese. Territorio lombardo che si stende sulla destra del fiume Po nell'area meridionale della provincia di Pavia. I comuni dell'Oltrepò sono settantotto con borghi medioevali, torri e castelli. Una terra ricca di storia, di cultura e dal paesaggio suggestivo che a volte fa pensare ad alcuni aspetti della Toscana. Il clima delle colline, abbastanza asciutto nei mesi invernali e ventilato in estate, favorisce la viticoltura. Già nell'antichità autori classici greci e romani citano quest'area per la produzione di uva. (Plinio il Vecchio, Strabone e altri). Altri scrittori ne parlano nel Medioevo ed oltre.
Oggi la superficie dedicata alle viti riguarda circa 16000 ettari, la seconda in Italia, con una produzione di 1 milione di ettolitri di vino.
Il centro principale dell'Oltrepò è Voghera (c.38000 abitanti) sulle rive del torrente Staffora. Merita una visita ai suoi monumenti: il Castello Visconteo (sec. XIV), la Piazza del Duomo con la Cattedrale dedicata a S. Lorenzo Martire (sec. XVII) . L'ampia piazza è circondata dai porticati dei vari edifici fra cui, nel palazzo Gounela, ha sede il Municipio.
Altri centri importanti per la viticoltura sono: Stradella (ab.11679), Broni ( ab. 9283), Casteggio (ab.6868), Santa Maria della Versa (ab.2475) e altri ancora.
Numerosi sono i siti per acquisire informazioni sull'Oltrepò pavese: agriturismi, ristoranti, percorsi per passeggiate in auto, in bicicletta o a piedi. Si trovano inoltre molte notizie sulla storia e sulle numerose manifestazioni che animano i giorni festivi.
La cosa più bella è quella di frequentare i piccoli bar nei vari paesi per contattare gli anziani del posto. Si scoprono le tradizioni popolari ed il vero spirito di questa terra contadina che riesce ancora a trasmettere i valori più belli della nostra agricoltura.
All'imbrunire si possono ammirare dei tramonti ricchi di poesia. Il profilo delle Alpi innevate sullo sfondo e la pianura che accende le prime luci, mostrano un paesaggio fiabesco. Osservato dal porticato di una fattoria, con una buona bottiglia condivisa con gli amici, si raggiunge uno stato d'animo di grande pace e benessere. In questa circostanza, ci si sente tutti amici!

 

Alcuni suggerimenti per conoscere la terrà d'oltrepò.

  • Il vicino castello di Montesegale
  • I borghi medioevali di Varzi e Fortunago
  • Voghera: centro storico, cattedrale e castello visconteo
  • Certosa Cantu di Casteggio e il museo archeologico
  • Le terme di Salice e Rivanazzano
  • Perdersi senza meta attraversando le strade della Val Verde
  • ...e molto altro ancora...
Stampa Stampa | Mappa del sito
Azienda vitivinicola La Rocchetta di Mondondone di Banfi Stefano - Cascina Pasotti, 1 - 27050 Codevilla Partita iva: 03316340128